Olio

Uno dei prodotti più antichi, tipici delle zone del Trasimeno è sicuramente l’olio. I primi a coltivare questa pianta fruttifera infatti, furono gli etruschi. Il paesaggio di queste bellissime aree è caratterizzato da numerosi oliveti collinari che consentono un’abbondante produzione di olio extravergine di ottima qualità. Questo elevato standard qualitativo è stato riconosciuto con l’attribuzione, da parte dell’Unione Europea, del marchio DOP (Denominazione di Origine Protetta).
Gli ulivi che vengono coltivati in queste aree, godono di condizioni climatiche particolari che consentono una lenta maturazione del frutto, tale da ottenere un tasso di acidità estremamente limitato. Ciò consente di produrre un olio ideale per essere consumato a crudo. I frantoio sono alquanto numerosi, si possono trovare sia impianti moderni, sia antiche macine che utilizzano tradizionali sistemi di produzione.
 Nelle zone del Trasimeno la varietà tipica è la “Dolce Agogia”, che conferisce all’olio un colore dal verde al giallo dorato, un leggero sapore fruttato ma con un’altrettanta sensazione di amaro e piccante.  Questo tipo di olio è ideale in particolare per pietanze delicate, si abbina con carpaccio di pesce di lago, pesci nobili arrosto e passati di verdure.
Nell’area del Trasimeno si producono oli di alta qualità anche con altri tipi di olive, provenienti da diverse varietà di olivi come il “Franotoio”, il “Moraiolo” e il “Leccino”.  In base alla percentuale delle diverse varietà utilizzate, la DOP di ciascuna azienda, consente di ottenere degli oli caratterizzati da una variabilità degli aromi e dei gusti.
La Strada dell’Olio DOP “Umbria”, di cui fa parte la zona del Trasimeno con la menzione “Colli del Trasimeno”,  è stata creata per collegare l’olio e la sua cultura alla storia e alle tradizione di cinque sotto-zone dell’Umbria dove viene prodotto olio extra vergine di oliva.
www.stradaoliodopumbria.it

Translate »
Trasimeno Land
Trasimeno Land
Login/Register access is temporary disabled