Trekking Magione – Monte Ruffiano

Punto di partenza: Magione
Tempo Impiegato: 3:15 h
Difficoltà: media
Lunghezza: 12.97 km
Questo percorso comincia dal cimitero di Magione. Percorrendo una strada di crinale che attraversa oliveti e campi agricoli, si possono ammirare scorci del Lago Trasimeno e delle sue isole. Sulla sinistra si intravede il piccolo borgo di Montecolognola e, proseguendo, il paesaggio si apre verso la valle della Goga con Colpiccione in primo piano, alcuni pini secolari e nuclei di cipressi. In seguito si passa accanto al podere della Petraia e si imbocca una strada più ampia, attraverso la quale si giunge presso la strada che collega il Trasimeno e Castel Rigone e, dopo averla attraversata, si prende un piccolo sentiero che costeggia un’area archeologica sino ad arrivare ad un bivio. L’itinerario continua salendo verso Casa Quarantaia e prendendo un sentiero panoramico che attraversa una zona boschiva, caratterizzata da lecci, querce, cipressi e cedri.
Seguendo la segnaletica, si arriva in poco tempo alla radura al di sotto del Monte Ruffiano e si può salire fino la cima del poggio, dove si trovano i ruderi di una vecchia torre fortificata. Dalla radura si torna indietro e si svolta a destra imboccando un sentiero panoramico, da qui si può godere di una bella prospettiva della Chiesa di S. Donato. Si ritorna poi sulla strada asfaltata e, dopo averla attraversata si ripercorre lo stesso percorso dell’andata sino al punto in cui si era usciti dal bosco, all’altezza di una vasta proprietà agricola con un casale ristrutturato (I Pianelli). Da questo punto si può proseguire in salita, percorrendo la strada che si dirige verso Colle Castelluccio e, sempre seguendo la segnaletica, si torna in poco tempo al punto di partenza.

Trasimeno Land
Trasimeno Land
Login/Register access is temporary disabled