CORCIANO
DESCRIZIONE

Corciano, situato in provincia di Perugia, è posto su un colle a 12 km dal capoluogo Umbro. È inserito tra i Borghi più Belli d’Italia.

Entrando a Corciano da Porta S. Francesco, si accede al corso Cardinale Rotelli, la via principale del centro storico. Sulla destra si trova il Palazzo municipale in origine residenza dei duchi Della Corgna, che conserva pregevoli decorazioni. Proseguendo si incontra il Palazzo del Capitano del Popolo, e un’elegante costruzione risalente al XV secolo. Costituiva la residenza del Capitano del contado, magistrato che, nel tardo Medioevo, svolgeva importanti compiti a fianco del magistrato di giustizia ed aveva potere esecutivo e giudiziario sugli abitanti del contado a cui era assegnato. A fianco si trova il Palazzo dei Priori e della Mercanzia. Si giunge quindi in Piazza Coragino, dove si trova un pozzo circolare risalente al XVI secolo. Sul lato destro è possibile visitare la chiesa di Santa Maria Assunta edificata nel XIII secolo. All’interno sono conservate due opere pittoriche di grande valore: il Gonfalone di Benedetto Bonfigli risalente al 1472, e l‘Assunta del Perugino risalente al 1513. Proseguendo si incontra la chiesetta di San Cristoforo, della prima metà del 1500, che ospita una Raccolta di arte sacra.

Monumenti

Di particolare interesse a Corciano è il Museo della Casa Contadina che riproduce, con autentici oggetti domestici e di lavoro, la tipica abitazione corcianese del periodo preindustriale.

Di notevole interesse è anche l’antico “Spedale” del borgo, che conserva un affresco del 1494 attribuito ad Andrea d’Assisi detto l’Ingegno. Poco più avanti si trova il Torrione di Porta Santa Maria, emblema di Corciano, edificato nel 1482 e seguito da una bella passeggiata posta sopra le antiche mura, nella quale si possono ammirare due sculture romaniche raffiguranti leoni. La chiesa gotica di San Francesco contiene varie opere d’arte, tra cui un Crocifisso cinquecentesco, una tela del Bandiera, una statua di San Bernardino dell’Orsini, e una tavola del Caporali, oltre ad affreschi di scuola umbro-senese dei secoli XIV e XV.

Da visitare a Corciano anche la chiesa ed il convento di Sant’Agostino rappresentano,  uno dei più importanti monumenti agostiniani esistenti in Umbria. La chiesa gotica subì, verso la metà del XVIII secolo, un intervento consistente, che ne modificò radicalmente l’interno, eliminando gli arconi di sostegno e la copertura a capriate. Lungo la navata furono sistemate le quattro statue di San Macario, San Michele Arcangelo, San Sebastiano e San Rocco.

A Corciano è stato realizzato il complesso residenziale Rigo, disegnato da Renzo Piano ed ispirato ai Cubi di Rubik. È un complesso edilizio con varie tipologie di assemblaggio di cellule abitative prefabbricate in cemento armato.

Eventi

Tra gli eventi più importanti Agosto Corcianese Corciano Festival; nel mese di ottobre Corciano Castello di vino e nel mese di dicembre il presepe vivente per le vie del centro storico del Paese.

Dove dormire

Di ritorno da una giornata trascorsa ad ammirare la bellezza di Corciano numerosi sono gli hotel lago Trasimenoagriturismi tra cui scegliere per ricaricare le energie alla scoperta delle bellezze lacustri.

DOVE DORMIRE
Hotel Kursaal

Hotel Kursaal

Hotel Kursaal si trova a Passignano sul Trasimeno, a pochi passi dal Lago. ...
Camping Kursaal

Camping Kursaal

Il Camping Kursaal, immerso nel verde di un parco in uno degli angoli più ...
Camping Trasimeno

Camping Trasimeno

Il Camping Trasimeno si trova vicino a Passignano ed è immerso nella natura ...
DOVE MANGIARE
Translate »
Trasimeno Land
Trasimeno Land
Login/Register access is temporary disabled