Trekking, cultura e enogastronomia, a Piegaro torna la MangiaBeviLonga

Domenica 9 settembre dieci chilometri a piedi tra le perle della Valnestore. Partenza e arrivo al Castello di Cibottola

Trekking e buona tavola tra le bellezze paesaggistiche e culturali del territorio di Piegaro e della Valnestore. Si rinnova domenica 9 settembre l’appuntamento con la MangiaBeviLonga, giunta alla sedicesima edizione.

La Valnestore si appresta ad accogliere i camminatori della tradizionale manifestazione che unisce la passione per il trekking, la natura, l’arte e la buona tavola. Un percorso ad anello della lunghezza di dieci chilometri, alla scoperta delle bellezze del territorio della Valnestore e delle sue eccellenze. Il percorso, da fare a piedi, prevede tappe intermedie che consentiranno come di consueto di degustare le prelibatezze culinarie di questi luoghi, preparate direttamente dai volontari delle associazioni locali.

L’intento della Mbl, come spiega l’Amministrazione comunale di Piegaro, è far conoscere gli angoli meno noti, ma non per questo meno suggestivi delle colline piegaresi, dove si celano monumenti e opere d’arte di grande interesse. Una manifestazione che, con il supporto delle associazioni locali, ogni anno propone nuovi itinerari per una conoscenza sempre più approfondita del territorio.

Il programma 2018 prevede il ritrovo dei partecipanti alle 8,30 presso il Castello di Cibottola dove sarà possibile effettuare l’iscrizione e consumare la prima colazione a cura dall’ASD San Bartolomeo Cibottola. La partenza è prevista per le ore 9 alla volta di Pietrafitta, località che deve la sua importanza ai ricchi giacimenti di lignite, che occupavano il fondo dell’antico lago Tiberino, presenti nella pianura sottostante. Qui, intorno alle 10,30, sarà effettuata la visita alla Chiesa della Madonna del Fosso. Costruita al centro del paese nel 1548 fuori le mura e ridotta a cappella nel 1925, contiene sopra l’altare un affresco interamente restaurato, attribuito a Tiberio di Assisi, che ritrae la Madonna con Bambino tra San Sebastiano e San Rocco.

A Pietrafitta il ristoro sarà a cura della Proloco. Seguirà la visita all’azienda agricola di Michele Pontefice, un piccolo parco dentro Pietrafitta con animali e coltivazioni biologiche.

Alle 11 è prevista la partenza alla volta del Convento francescano di San Bartolomeo di Cibottola. Situata in mezzo ad un bosco e a non molta distanza dal castello, la struttura è oggi disabitata e semidistrutta. La sua erezione risale al periodo compreso fra il 1210 e il 1226. Secondo la tradizione, nel convento dimorarono per tempi più o meno lunghi lo stesso Serafico, Sant’ Antonio da Padova, San Bonaventura da Bagnoregio e il beato Egidio di Assisi.

La tappa finale della MangiaBevilonga è al Castello di Cibottola intorno alle 13,30. Piccolo castello posto sulla cima di un rilievo è un luogo di notevole fascino, oggi quasi interamente privato e in stato di abbandono. Offre agli occhi dei viaggiatori una visuale completa del circondario. Dell’antico insediamento rimane gran parte della cerchia muraria, la porta d’ingresso pressochè intatta e con l’intero battente del ponte levatoio, una torre eptagonale, alta circa 20 metri, con una bella campana di cinque quintali. La Chiesa parrocchiale, posta all’interno del castello, è dedicata a S. Fortunato, eretta sicuramente prima del Mille.

A Cibottola verrà consumato il pranzo a base di prodotti tipici a cura dell’ASD San Bartolomeo. L’intrattenimento musicale sarà affidato al gruppo oVERdONE.

Per la MBL si consigliano scarpe da trekking. Per chi non volesse fare tutto il percorso a piedi sarà messo a disposizione un servizio bus navetta.

INFO E PRENOTAZIONI

Ufficio Cultura Turismo- Comune di Piegaro 0758358928  turismo@comune.piegaro.pg.it    www.comune.piegaro.pg.it, Ufficio Informazioni Turistiche- Museo del Vetro di Piegaro 0758358525; 366.9576262 museodelvetro@comune.piegaro.pg.itwww.museodelvetropiegaro.it; Graziano Vinti: graziano_vinti@libero.it 349.4642484. La manifestazione è a cura dell’Assessorato Cultura e Turismo del Comune di Piegaro in collaborazione con l’ass.cult.Il Borgo, Ass.ne L’Olivo e La Ginestra e le associazioni locali.

Con la partecipazione di: Anello del Fiume d’Oro e Tavernelle Cammina. (Cittadino e Provincia)

 

Translate »
Trasimeno Land
Login/Register access is temporary disabled