Nel fine settimana la terza edizione di “MielAmore”, l’unico evento dedicato alle api e al loro prezioso dono

Tutto pronto a Panicale per la terza edizione di“MielAmore”,“l’unico evento dedicato alle preziose api e al loro preziosissimo dono”.

Una occasione per approfondire il tema dell’apicoltura, della fragilità della natura e della ricchezza dei prodotti che offre.
Il 9 e 10 giugno il piccolo borgo torna dunque ad accogliere la manifestazione dedicata al ruolo delle api per la sopravvivenza della biodiversità, alle produzioni eco-sostenibili con un’attenzione particolare quest’anno alla birra e alle eccellenze del Trasimeno.

Il tutto per risvegliare l’attenzione sull’ambiente, con un programma ricco di momenti di incontro: laboratori per tutte le età, workshop, degustazioni e animazioni.

“ Miele, birra, sapori del Trasimeno, solidarietà e biodiversità… Gusta tutta la dolcezza di Panicale” è il titolo dell’edizione 2018 che aprirà i battenti sabato 9 giugno alle o re 17,30 al teatro Caporali con l’incontro “Custodi delle api per la biodiversità” a cura di F.A.I. (Federazione Apicoltori Italiani).
Seguirà “Api e natura in festa”, degustazione di miele, birre artigianali e altre delizie.

Per tutto il pomeriggio attività di educazione ambientale, laboratori sulle api e la natura con gli esperti della biodiversità, con la Lipu e con la Federazione Apicoltori Italiani. Chiuderà la giornata il concerto dei The Canter.
Domenica 10 giugno alle ore 9,30 in Piazza Umberto I° è in programma la Gara Regionale di Karate con la asd YAMAGUCHI.  Alle 11 al Teatro Cesare Caporali si terrà invece l’incontro “Lacanapa, coltivazione e prodotti” a cura dell’Azienda Le Canapaie.
Intanto per il centro storico sarà possibile degustare miele, birre artigianali e tanti altri prodotti. Previste fino alle 16,30 anche attività per adulti e bambini dedicati alla scoperta della biodiversità.
In entrambe le giornate nel tardo pomeriggio in Piazza Masolino “Yoga al tramonto”, a cura di Ananda Hata Yoga Panicale.
La chiusura alle ore 19,30 con un concerto in Piazza Umberto I.

(Cittadino e Provincia)

Tags:

Translate »
Trasimeno Land
Trasimeno Land
Login/Register access is temporary disabled