Al Trasimeno la prima esperienza di Repair Cafè, per ridurre i rifiuti e dare agli oggetti una seconda vita. Appuntamento sabato 9 in piazza a Paciano

“Prima di buttare proviamo a riparare”. Con questo slogan approda a Paciano l’innovativa esperienza del “Repair Cafè”.
Nati nel nord Europa come luoghi simbolo dell’economia circolare, i repair cafè stanno trovando
terreno fertile soprattutto tra i giovani per il loro duplice obiettivo: evitare sprechi e appesantimenti della catena dello smaltimento dei rifiuti.
Incontri spontanei tra persone che vogliono riparare cose vecchie o malfunzionanti, avvicinano le persone ad un uso più consapevole e sostenibile degli oggetti.
Dopo l’esperienza di Perugia, tra le prime città in Italia ad aver accolto questa formula, il Repair
Cafè approda al Trasimeno.
L’appuntamento è per sabato 9 giugno a partire dalle ore 17 in Piazza della Repubblica a Paciano, dove chi vuole può portare oggetti e piccoli elettrodomestici da riparare e restituire loro così una seconda vita.
 L’iniziativa è promossa dal Coordinamento Regionale Umbria Rifiuti Zero (CRURZ), presente
attraverso alcuni membri tra cui la presidente, Anna Rita Guarducci.
(Cittadino e Provincia)

Translate »
Trasimeno Land
Login/Register access is temporary disabled